Gianni Biondillo

Gianni Biondillo è nato a Milano, dove vive, nel 1966. E’ architetto e scrittore, autore di romanzi, di testi per il cinema e la televisione, di articoli di tema artistico, letterario e politico. Fa parte della redazione di “Nazione indiana”. Fin da ragazzo suona la chitarra e canta in maniera semiprofessionistica esibendosi con un gruppo nei locali di Milano. Nel 2002 un amico gli ha chiesto di scrivere un racconto giallo: è nato Per cosa si uccide. Da quel momento sono seguiti numerosi romanzi, tra cui Con la morte nel cuore, Per sempre giovane, Metropoli per principianti, Nel nome del padre, I materiali del killer, Strane Storie: pur nella loro diversità, tutti i suoi libri sono caratterizzati dall’attenzione per le tematiche sociali, presenti anche nei suoi “gialli”. E una particolare attenzione all’attualità è presente nel recentissimo romanzo che Biondillo presenta al festival “Le Corde dell’Anima”: Cronaca di un suicidio.