Lella Costa

Lella Costa è nata a Milano nel  1952. Dopo gli studi in Lettere e il diploma all'Accademia dei Filodrammatici, nei primi anni di carriera si è cimentata con autori contemporanei, ha partecipato a trasmissioni radiofoniche e si è avvicinata al cabaret. Nel marzo del 1987 debutta con il primo spettacolo di cui è anche autrice, Adlib, cui seguirà tra gli altri Coincidenze; Malsottile; Amleto; Stanca di guerra; Un'altra storia; Traviata l'intelligenza del cuore; Alice, una meraviglia di paese; Sherazade; Ragazze e il recentissimo Arie. Con gli anni si è affermata come una delle attrici più particolari e apprezzate della scena teatrale italiana, famosa soprattutto per i suoi monologhi teatrali. Ha pubblicato La sindrome di Gertrude. Quasi un’autobiografia. A Cremona presenta una sorta di saggio sull’ironia: Come una specie di sorriso.