Federica Fracassi

Federica Fracassi, attrice, conduce insieme a Renzo Martinelli il progetto di Teatro i, una vera e propria factory del teatro contemporaneo, attivo a Milano da qualche stagione. Interprete sensibile alle nuove drammaturgie, votata alle scritture più visionari e poetiche degli ultimi anni, Federica Fracassi è stata protagonista di numerosi spettacoli della compagnia diretti da Martinelli tra cui “Prima della pensione” di Thomas Bernhard, per cui ha ricevuto la menzione d’onore quale miglior attrice emergente al “Premio Eleonora Duse” 2006.

Nelle ultime stagioni, parallelamente all’impegno con Teatro i, ha lavorato tra gli altri in “Le muse orfane” di M.M.Bouchard per la regia di Nicola Russo, vincendo il Premio ETI “Gli Olimpici del Teatro” 2007 come attrice emergente; in “Un giorno d’estate” di Jon Fosse per la regia di Valerio Binasco; in “Corsia degli incurabili” di Patrizia Valduga per la regia di Valter Malosti. Nel 2010/2011 è stata attrice protagonista di “Incendi” di Wajdi Mouawad, di “Mi chiamo Roberta, ho 40 anni, guadagno 250 euro al mese” di Aldo Nove e di “Hilda” di Marie NDiaye, per cui ha vinto il “Premio della Critica” 2011 e il “Premio Ubu” 2011 come miglior attrice protagonista (ex aequo con Mariangela Melato). Nel 2012 è attrice in “Signorina Giulia” di August Strindberg, regia di Valter Malosti. Ha vinto il “Premio Eleonora Duse” 2011. In ambito cinematografico è stata diretta recentemente da Marco Bellocchio, Giorgio Diritti, Gabriele Salvatores. Al festival, Federica Fracassi leggerà alcuni brani tratti dai romanzi di Alicia Giménez Bartlett e Clara Sanchez.